Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo

Il 2 giugno, nel suggestivo contesto della Villa Comunale di Napoli, si è celebrata la solennità del Corpus Domini, prevista dall’anno liturgico della Chiesa cattolica.

L’ottocentesca Cassa Armonica alviniana ha ospitato l’importante celebrazione eucaristica, presieduta da S.E.Rev.ma il Sig. Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo Metropolita della nostra città, proprio nel giorno del suo 70° compleanno, alla presenza di una folla di oltre 5.000 fedeli giunti da diverse zone della Regione Campania. Il locale Raggruppamento del C.I.S.O.M. ha svolto il servizio sanitario di primo soccorso dalle 15.00 alle 22.00 con l’ausilio di 15 volontari, 3 sanitari ed un infermiere, gestendo l’unico Posto Medico Avanzato presente per eventuali emergenze mediche. Il monitoraggio sanitario, all’interno dell’antico giardino storico del cosiddetto “Real Passeggio di Chiaia”, è stato effettuato da squadre di volontari di provata esperienza munite di zaini sanitari, in comunicazione tra loro e con i Responsabili del P. M. A.. Ogni punto d’interesse è stato presidiato nel corso dell’evento e durante la Processione Eucaristica; le squadre di soccorritori hanno seguito la stessa, assicurando il pronto intervento sanitario a favore degli intervenuti. Cinque sono stati gli interventi effettuati per cali di pressione e le squadre dei soccorritori hanno raccolto, come in altre occasioni, calorosi consensi da parte dei presenti.