Progetti locali

Psicologi in emergenza

Psicologi in emergenza

La risposta all’emergenza dei nostri volontari è articolata in diverse attività che insieme diventano l’azione concreta in assistenza a chi ha più bisogno di noi. Questo vuol dire anche preoccuparsi della tenuta psicologica della popolazione, dei nostri volontari e delle squadre di soccorritori che insieme a noi affrontano una situazione emergenziale. Team di psicologi specializzati in psicologia in emergenza vengono attivati nel momento in cui siamo chiamati a rispondere ad un evento calamitoso o disastro naturale, così come si è resa necessaria la creazione di squadre operative anche durante la prima e la seconda fase dell’epidemia da coronavirus. Durante il lockdown e nella seconda fase, in cui uscire ha rappresentato un problema più che una opportunità, sul territorio italiano i nostri psicologi hanno risposto, con diverse modalità operative, al numero verde istituito dal Ministero della Sanità in coordinamento con il Dipartimento di Protezione Civile. Diversi i documenti redatti per gestire le prime fasi della pandemia, dedicati ai minori e ai loro genitori, ai professionisti sanitari e di protezione civile.

VUOI DIVENTARE VOLONTARIO?

Cerca il Gruppo cittadino più vicino a te.

VUOI AIUTARCI?

Sostienici con una donazione.

Iscriviti alla newsletter
*Il trattamento dei dati personali e la privacy il trattamento dei dati personali e la privacy. Il trattamento dei dati personali Il trattamento dei dati personali Il trattamento dei dati personali.