Diventa un volontario

Diventa un volontario

Cosa fa un volontario?

Il Volontario rappresenta quel capitale sociale a cui la comunità contemporanea non può più rinunciare. In Italia il volontariato è parte consolidata del welfare nazionale e ne sostiene le attività grazie alla costante azione di persone che si occupano del prossimo, ogni giorno. I volontari del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta vengono formati per diventare operativi nelle squadre di soccorso durante le emergenze nazionali, partecipare sul territorio ai progetti sociali, sensibilizzare ed insegnare le buone pratiche di protezione civile, che compongono il dovere di ogni cittadino. Il volontario partecipa alla formazione e alle esercitazioni per imparare sul campo ad essere tempestivo ed efficace.
I nostri volontari vengono formati in base alle capacità personali e alla formazione professionale: medici, infermieri, psicologi, farmacisti, ingegneri e tecnici saranno destinati ad attività che prevedono un supporto operativo legato alle proprie competenze. In larga parte i volontari sono soccorritori organizzati in squadre operative.
L’aspetto religioso è per il nostro Corpo fondamentale, fra le diverse attività non manca mai il confronto con l’assistente spirituale. Diverse sono le attività da seguire con costanza che prevedono una spiritualità elevata e la frequenza dei luoghi di culto, in preghiera e durante le celebrazioni.

Come si diventa volontario?

Alcune regole per noi sono importanti. Prima fra tutte la volontà di essere al servizio degli altri.

Step 1 – ISCRIZIONE E COLLOQUIO
Cerca il gruppo a cui iscriverti, trovi le mail nella sezione Trova il CISOM, dovrai successivamente riempire dei moduli di iscrizione e fare un colloquio motivazionale.

Step 2 – LA DIVISA
La divisa è l’anima del volontario. Lo scudo con la Croce Ottagona rappresenta la nostra storia, oltre 900 anni in assistenza agli ultimi e ai bisognosi. Sarà sempre curata ed in ordine. Per partecipare alle attività sarà necessario acquistare la divisa alta visibilità e la divisa di formazione, da utilizzare quando non si è strettamente in attività emergenziale.

Step 3 – 6 MESI DI PROVA
Sono previsti sei mesi di prova in cui sarà misurato l’interesse da parte del candidato a partecipare a tutte le nostre attività. Sappiamo che la leva principale che spinge le persone a diventare volontari è un post emergenza in cui avrebbero voluto rendersi utili. Ma fra un’emergenza e l’altra, in cui sarà necessario formarsi a dovere, sono tante le attività sociali da programmare e realizzare. E spesso è quello il punto in cui si tende a disinteressarsi. Noi abbiamo bisogno di persone motivate.

Step 4 – FORMAZIONE BASE (BLS-D)
La formazione sanitaria è fondamentale, per questo motivo chiediamo a tutti i nostri volontari di partecipare ai corsi di formazione base, se non sappiamo come aiutare non saremo efficaci. Il concetto di volontariato è unicamente nel tempo remunerato con la soddisfazione di essere stato utile, il profilo è quello di un professionista formato a rispondere ad ogni emergenza.

Step 5 – ESERCITAZIONI E CORSO DI SPECIALIZZAZIONE
A completare il percorso di formazione le esercitazioni e i corsi di specializzazione che rendono il volontario pronto ad ogni necessità operativa. Diversi sono i corsi di specializzazione a cui sarà possibile partecipare al fine di completare la propria carriera volontaristica.

PRE – ISCRIZIONE

Se vuoi ricevere informazioni o desideri diventare un volontario, compila il seguente form di pre-iscrizione:

VUOI DIVENTARE VOLONTARIO?

Cerca il Gruppo cittadino più vicino a te.

VUOI AIUTARCI?

Sostienici con una donazione.

Iscriviti alla newsletter
*Il trattamento dei dati personali e la privacy il trattamento dei dati personali e la privacy. Il trattamento dei dati personali Il trattamento dei dati personali Il trattamento dei dati personali.