PARTITA PER LA ROMANIA UNA SQUADRA DI VOLONTARI DEL CISOM

È previsto per questa sera l’arrivo in Romania della squadra di volontari del CISOM partita in ricognizione all’alba da Milano, per verificare le esigenze e le necessità nei centri di accoglienza istituiti dall’Ambasciata S.M.O.M. di Romania.

Questa infatti è la prima di diverse squadre del CISOM, volontari specializzati, medici, infermieri etc.. pronte a partire già dalla prossima settimana per assistere i rifugiati, per lo più donne e bambini in fuga dalla guerra.

Il Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta è impegnato 24 ore su 24 a garantire aiuti umanitari ai moltissimi profughi ucraini che attraversano la frontiera, lavorando in stretta collaborazione con le Ambasciate S.M.O.M. di Romania, Ungheria, Polonia, Ucraina. A causa delle ostilità sono già più di 150.000 i profughi arrivati in Ungheria. Il centro logistico a Berehove, in Ucraina, viene continuamente rifornito dal magazzino centrale di Budapest, dove i camion del CISOM, da ormai diversi giorni, scaricano tonnellate di aiuti umanitari provenienti dalle sedi di raccolta istituite su tutto il territorio italiano dai Raggruppamenti regionali.

Dal cibo non deperibile ai pannolini, dagli articoli per l’igiene alle coperte, dalle bende ai farmaci, il CISOM ha raccolto e sta continuando a raccogliere tonnellate di beni, sempre in prima linea nel coordinare le spedizioni di aiuti umanitari e nel fornire totale supporto alle Ambasciate S.M.O.M. in loco.