IL PRESIDENTE DEL CISOM IN ROMANIA AL VALICO DI FRONTIERA CON L’UCRAINA

Il Presidente del CISOM, Gerardo Solaro del Borgo si è recato personalmente a Siret, in visita ai volontari operativi nella zona di frontiera con l’Ucraina. Dal 15 marzo, il CISOM fornisce in maniera continuativa, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, il necessario supporto al Corpo di soccorso rumeno dell’Ordine di Malta. Il Maltez in questa occasione, ha espresso grande apprezzamento per la professionalità e l’umanità dimostrata dai volontari del CISOM in questi difficili mesi di servizio.

Durante la sua permanenza, il Presidente, oltre ad affiancare i volontari sul campo, partecipando con loro alle attività di accoglienza ed assistenza ai profughi ucraini, ha avuto modo di incontrare l’Ambasciatore S.M.O.M. in Romania, Roberto Musneci unitamente al Presidente del Maltez, Dénes Mihály, il Segretario generale Tischler Ferenc ed il Capo della Prefettura della Contea di Suceava, Gheorge-Alexandru Moldovan , per discutere insieme delle prossime azioni da intraprendere.

Sono state dunque poste solide basi di confronto che permetteranno al CISOM di continuare a supportare il Maltez e, allo stesso tempo, fornire tutto l’aiuto possibile direttamente in Ucraina.

I futuri scenari operativi prevedono l’allestimento di un presidio sanitario ed un servizio di preparazione pasti per i rifugiati in territorio ucraino, e la possibilità di portare la professionalità dei volontari del CISOM anche in Moldavia.