Esercitazione CISOM a Como

Domenica 5 ottobre 2008, si è svolta in località Alpe Brunedo, situato a 1.358 metri slm nella Valle S. Jorio all’interno del Territorio del Comune di Germasino (CO) della Comunità Montana dell’Alto Lario Occidentale, la prima esercitazione del neo costituito Gruppo di Como del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta.

Lo scopo dell’esercitazione è quanto mai attuale – specie con riferimento alle ormai ripetute notizie di stampa e dei media che spesso parlano di ragazzi dispersi – quello della ricerca di dispersi in territori impervi attraverso l’impiego delle diverse specialità del Gruppo C.I.S.O.M. di Como presenti nei vari gruppi, a partire dai ricognitori appiedati, dalle unità cinofile di appoggio, dai soccorritori.
La simulazione riguarda una segnalazione pervenuta nella notte tra sabato e domenica dagli organi istituzionali, per il mancato rientro di alcuni escursionisti dispersi o infortunatisi nella zona montana dell’Alpe Brunedo.
L’esercitazione ha dato modo di valorizzare l’alto standard addestrativo dell’unità cinofila, non è mancata l’attività volta all’orientamento e montaggio di un piccolo campo base con comunicazioni eseguite via radio, imponente anche il quadro dell’assistenza sanitaria con il trasposto di feriti coordinato dalla dott.ssa Veronica Ferndandez.
L’attività si è conclusa con un pranzo allestito presso un rifugio locale, con il saluto di commiato in formazione presieduto dal Capo Gruppo Cav. Giacomo Salemma.