50 ANNI CISOM, 50 ANNI DI PASSI

Abbiamo percorso chilometri, camminato nel fango e fra le macerie di un’Italia troppo fragile per i nostri sogni, navigato fra le onde del Mar Mediterraneo per salvare vite umane e parlato ore con gli invisibili, che per noi hanno messo a nudo la propria anima nelle fredde notti d’inverno, mentre ci prendevamo cura di loro.

Abbiamo assistito e visitato bisognosi la cui primaria necessità spesso era di essere riconosciuti come persone. Abbiamo raccolto indumenti, farmaci e cibo, abbiamo allestito campi per gli sfollati nelle più grandi emergenze nazionali e internazionali, quelle stesse tende che in estate hanno accolto giovani studenti e insieme abbiamo compreso cosa vuol dire donarsi insegnando loro a credere nella Protezione Civile, come strumento di tutela, oltre che di soccorso.

Abbiamo pregato e imparato ancor di più l’amore per il prossimo durante gli incontri spirituali e i pellegrinaggi. Diciottomilatrecentocinquanta giorni trascorsi incrociando sguardi e stretto mani di chi in quel momento chiedeva il nostro aiuto. E c’eravamo.

Siamo noi, gli uomini e le donne del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, che da cinquant’anni ci prendiamo cura degli esseri umani.  #CISIAMOCISOM

GUARDA IL VIDEO DEI 5O ANNI