Messaggio di cordoglio per la scomparsa di S.A.E. il Gran Maestro Fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto

Le nostre lacrime dovranno trasformarsi
in azione per portare avanti
le attività dell’Ordine con lo spirito
e la dedizione che lo contraddistinguevano

Sua Altezza Eminentissima il Principe e Gran Maestro del SMO di Malta Fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto è tornato alla casa del Padre oggi 29 aprile 2020.
Il Sovrano Militare Ordine di Malta perde la sua guida, e nello spirito dell’Ordine ciò significa che i suoi membri, i suoi volontari ed il personale tutto, perdono anche qualcosa d’altro. Perdono un Confratello, una sponda, un amico.

Per chi lo conosceva, anche dopo la sua elezione a Gran Maestro, Egli è sempre rimasto Fra’ Giacomo, così voleva essere chiamato.

Legatissimo alla sua famiglia dalla quale aveva ereditato la sua fede granitica, aveva trovato nell’Ordine la sua seconda grande famiglia alla quale ha dedicato gli ultimi 35 anni della sua vita.

Fedelissimo al Santo Padre ed alla Santa Sede, Fra’ Giacomo in tutti questi anni ed in tutti i suoi numerosi incarichi ha inciso con la sua profonda spiritualità e grandissima umanità verso tutti. Senza distinzione, amava profondamente i signori malati, i poveri, gli emarginati e tutti i volontari giovani e meno giovani, incoraggiandoli a essere sempre cristianamente caritatevoli e attenti al servizio che prestavano in nome dell’Ordine. Quando i suoi numerosi e gravosi impegni istituzionali glielo consentivano era sempre felice di passare un pomeriggio all’Ospedale della Magliana a parlare con i malati o una serata alla stazione a dar da mangiare ai poveri.

Ha sempre incoraggiato e approvato attività a favore dei bambini poveri o malati alla presenza dei quali non riusciva a trattenere le lacrime. Il suo religioso operato dovrà essere preso ad esempio da tutti coloro che, sotto la bandiera del nostro Ordine, vorranno continuare a prestare il loro servizio a beneficio delle persone e dei paesi meno fortunati.

Il suo ricordo rimarrà indelebile, nella certezza che Fra’ Giacomo ci guarderà e ci guiderà dall’Alto.

Fra’ Giacomo è stato eletto quale 80° Gran Maestro dell’Ordine il 2 maggio 2018 assumendo il delicato compito di traghettare l’Ordine attraverso la riforma costituzionale.

Entrato a far parte del Sovrano Ordine di Malta nel 1985, ha pronunciato i voti solenni nel 1993. Dal 1994 al 1999 è stato Gran Priore di Lombardia e Venezia, lasciando un indelebile ricordo nei membri del Gran Priorato. Nel 1999 lascerà il Gran Priorato in quanto chiamato a Roma quale membro del Sovrano Consiglio, incarico che terrà fino al 2004 quando verrà eletto alla carica di Gran Commendatore che manterrà fino al 2009. Nel 2008, alla morte del 78° Gran Maestro, Fra Andrew Bertie, assunse la carica di Luogotenente Interinale fino all’elezione di Fra’ Mattew Festing.

Nel gennaio del 2009 venne eletto Gran Priore di Roma, incarico che terrà fino al 29 aprile 2017 quando verrà nuovamente chiamato a guidare l’Ordine con l’incarico di Luogotenente di Gran Maestro in sostituzione di Fra’ Mattew Festing. Al termine dell’anno di Luogotenenza il Consiglio Compito di Stato lo eleggerà 80° Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta.

Nato a Roma nel 1944. Laureato in Lettere e Filosofia all’Università di Roma, con specializzazione in Archeologia cristiana e Storia dell’arte, ha ricoperto ruoli accademici nella Pontificia Università Urbaniana, insegnando Greco classico.

È stato inoltre responsabile della Biblioteca e Archivista per importanti collezioni dell’Università. Ha pubblicato una serie di saggi e articoli sulla storia dell’arte medievale.

Che la Sua anima riposi in pace 

Commemorazione Gran Maestro