Gruppo di Porto Torres

Gruppo di Porto Torres

CAMMINA CON NOI

Il Gruppo Porto Torres del CISOM è stato costituito in Sardegna nell’estate del 1982 subito dopo gli incendi avvenuti in Gallura che hanno coinvolto il Territorio di Curraggia – Tempio Pausania. Vi perirono agenti forestali, operai forestali ed alcuni volontari spontanei esposti alla violenza delle fiamme per tentare di salvare le genti, gli animali e i beni del territorio. 8 furono i morti .

L’Ordine di Malta subito dopo quei terribili fatti decise di intervenire con ciò che aveva in quel momento disponibile. Organizzò con il CISOM di all’ora alcune squadre mediante  i Gruppi di Sassari, Porto Torres ,Alghero ed Olbia. In quel tempo Porto Torres così come Olbia,nel periodo estivo si eranoorganizzati con alcune roulotte pervenute dall’area terremotata dell’Irpinia costituendo  due centri di accoglienza nei Rispettivi Porti. A quel tempo necessari poiché le navi erano di modeste dimensioni e ,molti conterranei e molti turisti rimanevano a terra senza biglietto e necessitava un intervento solidale (tali operazioni si sono concluse con l’avvento di navi più capienti).

Il Gruppo di Porto Torres del CISOM dal 1984, con altre due organizzazioni locali, divenne il braccio Operativo di Protezione Civile del Comune di Porto Torres e, tutt’ora lo è per 365 giorni l’anno .L’amministrazione mise già da quel tempo così  ancora oggi a disposizione del CISOM una sede logistica, un luogo per ricoverare i mezzi e le attrezzature,  rese inoltre  disponibili in comodato d’uso gratuito le necessarie utenze così è fino ad oggi.

Il Gruppo conta attualmente circa 20 volontari uomini e donne /compresa la sezione di Alghero tra cui alcuni  infermieri, un medico. Tutti in possesso di patente di guida ,tre  autisti per mezzi pesanti e machine operatrici, alcuni tecnici di struttura, meccanici, elettricisti , saldatori, patentati nautici  oltre le 15 miglia che come gli altri sono pronti ed impiegabili nell’arco di 30/40 minuti per ogni emergenza del territorio .

Il Gruppo di Porto Torres svolge anche a chiamata di reperibilità del Servizio di P.C. cittadino attività per 365 giorni l’anno in tutte quelle necessità ed urgenze che si presentano nel territorio. Naturalmente ha una propria turnazione autonoma. Dal mese di novembre con l’arrivo dei temporali il gruppo con il proprio personale è strumento di prevenzione per la città.  predispone  aste metriche ben visibili  presso le zone a rischio di inondazione del Fiume Mannu che lambisce la città .  I controllo ed il monitoraggio ad ore stabilite comprese le notturne sono assidue,specialmente nel periodo invernale.Tutto avviene   in sintonia e con il coordinamento del servizio di P.C. in capo al Comandante della Polizia Locale cittadina.Il Cisom ha aderito nell’anno 2000 al piano di P. C. cittadino .

Il Gruppo di Porto Torres nel periodo estivo dal mese di Giugno fino a metà ottobre è impegnato con i propri volontari adeguatamente formati nella campagna di prevenzione ed antincendi del servizio di prevenzione ed intervento della Regione Autonoma della Sardegna. Il CISOM opera  nel  territorio comunale  a disposizione  per l’intervento degli incendi cosiddetti di interfaccia   di pertinenza dei comuni.  Per tali attività il Gruppo conta di  due mezzi antincendio  :una Fiat Campagnola 2500 diesel attrezzata con Modulo antincendio Blitz Baribbi contenente 400 lt di estinguente avente  Targa SMOM 221 ed una autobotte antincendio mod. Fiat Iveco 40/10 attrezzata Baribbi con LT 1100 di estinguente avente targa SMOM 172. N° un carrello con idrovora autoadescante per prelevamento o per svuotamento aree sommerse. Diverse altre attrezzature Tecniche ,strumentali e manuali.

Suddiviso in tre squadre il Gruppo  si avvicenda con il personale  nella gestione dei turni per le diverse attività.
Nel periodo estivo , dalla fine di giugno fino a metà del mese di ottobre il Gruppo  ,con la supervisione Amministrativa della Direzione Nazionale e, con  i Gruppi  della penisola che vi aderiscono  e che pongono la disponibilità di proprio personale  Medico, ma anche paramedico  che vi aderiscono  è impegnato cos’ come dal   2012 presso l’isola dell’Asinara territorio di Porto Torres  in una attività Sanitaria di Primo e Pronto Soccorso Sanitario con medici infermieri e/o soccorritori abilitati al BLSD. L’attività ,così fino ad oggi, ha avuto inizio dalla fine di Giugno , protraendosi fino a settembre, a volte si è protratta  fino a metà  ottobre .(tanto dipende dalle necessità dell’Ente Parco Asinara e dal Comune di Porto Torres).

Sull’isola IL CISOM ai sensi delle disposizioni contenute nel regolamento del Corpo ,interviene mediante una convenzione stipulata con l’Ente Parco Nazionale dell’Asinara e con l’Amministrazione comunale di Porto Torres che pone a disposizione il locali adibiti a d Ambulatorio, vi è sempre la supervisione della Capitaneria di Porto, l’intervento della ASL di Sassari che pone a disposizione una parte di farmaci e dei presidi e la collaborazione della conservatoria delle coste della Sardegna che tramite il Parco pone a disposizione gli alloggi per il personale.
Fino al 31/12/2004 Il Gruppo di Porto Torres aveva una sezione di Salvamento a mare con un battello nautico(donato dalla Capitaneria di Porto) che per le proprie dimensioni poteva essere adibito soltanto  per attività estive.Tali attività che si sono protratte dal 1997 fino al 31/12/2004 sono state sospese poiché il natante è invecchiato e, divenuto fuori norma. Non avendo fino ad oggi possibilità per il ricambio abbiamo sospeso tali attività  pur mantenendo il personale formato ed addestrato impiegato nelle altre attività del Gruppo. Nutriamo speranze per il futuro con la nuova riorganizzazione del CISOM.
I volontari del Gruppo di Porto Torres partecipano a continui corsi di formazione e di aggiornamento nei settori ove si sono impegnati.
I volontari di Porto Torres collaborano con tutti i gruppi locali presenti nel Territorio e, prestano il loro servizio a titolo completamente gratuito. Il Gruppo di Porto Torres , nella sede di via Stintino n° 5/7 che è ubicata presso la stazione ferroviaria dispone di ,ambienti per ufficio, spogliatoio per il personale, sede logistica ed un garage di 200 mq circa ,ove all’interno trova spazio il parco automezzi ,attrezzature  ed attrezzi meccanici .Inoltre siamo provvisti di una autovettura FIAT Mod. Punto con Targa SMOM 183 che viene utilizzata praticamente sempre in ogni tempo.

ABBIAMO BISOGNO ANCHE DI TE!!
CONTATTACI

Non sono presenti eventi per questo mese

ATTIVITA' DI FORMAZIONE - SCORRI LE FOTO

SERVIZIO SANITARIO ASINARA - SCORRI LE FOTO

FIRE PREVENTION

LESSON RESCUE

Contatti

Da qui puoi scrivere a:





* campi obbligatori