Gruppo Caserta

Gruppo Caserta

L’articolazione territoriale di Caserta del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, nasce come Sezione nel novembre 2007, assumendo la configuruzione di Gruppo nel febbraio 2011. Nel 2017, con l’annessione della Sezione di Nola, raggiunge l’attuale strutturazione.

Oltre che nella provincia di Caserta e nei paesi vesuviani e nolani, il Gruppo Caserta condivide iniziative ed esperienze operative con le altre articolazioni territoriali del Raggruppamento Campania CISOM.

Mensilmente i Volontari del Gruppo Caserta partecipano ai servizi di assistenza presso la postazione sanitaria attiva presso il santuario di Pompei.

Il servizio “Senza Fissa Dimora”, istituito per supportare le persone in stato di povertà materiale, portatrici di un disagio complesso, prive di dimora e di mezzi di sostentamento che albergano lungo le vie, i sottopassi ed i porticati delle strade cittadine, costituisce attività importante cui il Gruppo partecipa e know how esperenziale di grande rilievo.  I  Volontari  del Gruppo Caserta, nel concorrere a tale servizio, percorrono i luoghi dove abitualmente risiedono le persone senza dimora, creano canali di comunicazione interpersonale capaci di offrire risposte personalizzate e funzionali ad alcuni bisogni primari: cibo, abbigliamento, assistenza medica. Non mancano attività di orientamento ai servizi socio assistenziali pubblici nonché di condivisione di storie ed emozioni.Costante è la raccolta di vestiario ed effetti  letterecci da distribuire a chi ne ha bisogno.  La preparazione di pasti caldi e la distribuzione in strada (sia a Caserta che a Napoli, Nola ed Aversa) nel corso delle emergenze freddo, completa le tradizionali attività rivolte ai senza fissa dimora.

Le attività di protezione civile sono parte importante delle attività del Gruppo. Forte il legame di collaborazione, reciproca  stima e condivisione di esperienze, costruito localmente con la Regione Campania e, sul piano nazionale, con il Dipartimento di Protezione Civile.

Di rilievo la partecipazione alle diverse edizioni di “Io Non Rischio” ( la campagna nazionale promossa dal DPC per la diffusione delle buone pratiche di protezione civile), sia mediante comunicatori in piazza che con l’intensa attività di formazione erogata in favore dei Volontari delle diverse Associazioni ed Organizzazioni di Protezione Civile aderenti alla campagna. La partecipazione al progetto pilota del DPC “Io Non Rischio Scuola”, teso ad illustrare ad alunni e docenti delle scuole primarie la protezione civile ed i suoi concetti essenziali, costituisce altro momento di confronto e condivisione.

I Volontari del Gruppo Caserta partecipano ad appuntamenti di formazione periodica organizzati per l’acquisizione delle competenze necessarie all’utilizzo dei DAE, delle abilità necessarie per operare in mense, cucine e gestire cibi e cambuse (HACCP) e per dar il meglio di sé in  contesti emergenziali.

Le riunioni mensili di Gruppo sono poi, occasione di confronto, formazione continua ed aggiornamento su temi della protezione civile e delle attività tipiche del Corpo. 

Non sono presenti eventi per questo mese

Contatti

Da qui puoi scrivere a:





* campi obbligatori