RAFFORZARE LE COMPETENZE NELLA GESTIONE DELLE MAXI EMERGENZE, PARTE OGGI A FIRENZE IL CORSO SISMAX

È iniziato questa mattina e si concluderà venerdì 2 dicembre, il Corso di alta formazione sul metodo SISMAX – Sistema Integrato dei Soccorsi in Maxiemergenza, organizzato dal CISOM in collaborazione con l’Associazione SISMAX  presso la sede del Gruppo di Firenze e rivolto a trentasei volontari medici, infermieri e psicologi del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta provenienti dai Raggruppamenti di tutta Italia.

L’obiettivo dell’iniziativa formativa, è quello di condividere attraverso l’aiuto di professionisti esperti, le linee guida del modello sistema integrato che permette, durante le fasi più critiche di una maxi emergenza, di gestire il sistema sanitario con tutta l’efficacia ed efficienza possibili.

Nel corso delle due giornate formative, infatti sono previste sessioni pratiche con simulazioni in contesti critici, e momenti teorici per  approfondire alcuni aspetti sulla gestione delle maxi emergenze, tra cui l’utilizzo dei TAPE come strumento di lavoro per standardizzare i comportamenti e indicare le azioni da seguire secondo uno schema preciso, riducendo il rischio clinico; i discenti impareranno, inoltre, come interagire al meglio con l’Unità Sanitaria di Crisi al fine di attivare precocemente le risorse necessarie per una risposta integrata ospedale-territorio.

Due giornate impegnative dunque per i volontari CISOM, consapevoli che, avere pronto un piano di intervento in caso di disastri e calamità è fondamentale per supportare al meglio le Istituzioni, prestare soccorso immediato alla popolazione e agire in maniera efficiente su tutto territorio colpito.

Proprio per questo il CISOM sta già lavorando all’organizzazione di una serie di nuovi incontri formativi, nel corso del prossimo anno e sempre in questo ambito, che saranno aperti anche a tutti gli altri volontari del Corpo Italiano di Soccorso: logisti, soccorritori 118, VePI ed altre specifiche figure tecniche.

Il Corso è riconosciuto da Agenas – Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali e prevede il rilascio dei crediti formativi.