FESTA DEL DONO, PREMIATO IL GRUPPO CISOM A FIRENZE

Persone, cittadini, volontari che hanno scelto di donare il proprio tempo, le proprie energie e le proprie competenze alla comunità, senza chiedere nulla in cambio.
Esempi di cittadinanza attiva, sono stati loro i protagonisti della terza edizione della Festa del Dono, la bellissima iniziativa promossa dalla Vice Sindaco del capoluogo toscano insieme ai presidenti dei 5 Quartieri, che si è svolta in sala d’Arme a Palazzo Vecchio e che ha visto il Gruppo CISOM di Firenze, rappresentare l’unica associazione di volontariato premiata per i servizi svolti sul territorio.

I volontari del CISOM hanno ricevuto in dono una pergamena, simbolo dell’impegno portato avanti con tenacia e determinazione all’interno della rete di solidarietà del quartiere 4 con la consegna di spese, pasti solidali e trasporti sociali volti a sostenere nelle necessità quotidiane i cittadini diversamente abili e tutte le persone sole, impossibilitate a muoversi in autonomia.

La premiazione è stata anche l’occasione per i volontari di raccontare e promuovere il progetto attualmente in corso; tutto il gruppo è infatti al lavoro per far nascere una “giocoteca” nel quartiere, per regalare un sorriso ai bambini meno fortunati.

Dedicarsi agli altri, specialmente a chi è meno fortunato è il più grande riconoscimento che si possa desiderare, non esiste emozione più forte della gioia di un bimbo; ed è proprio con questa consapevolezza, che i volontari del Corpo Italiano di Soccorso Italiano di Malta hanno partecipato alla Festa del Dono, orgogliosi di essere stati premiati per i servizi resi alla comunità e di aver condiviso insieme una bella serata di accoglienza e solidarietà.