ANCHE IL CISOM AL LAVORO PER IL 37° CAMPO ESTIVO INTERNAZIONALE DELL’ORDINE DI MALTA PER RAGAZZI DISABILI

Stanno per aprirsi le porte del Maltacamp, il campo estivo internazionale che da oltre 30 anni viene organizzato dal Sovrano Ordine di Malta per permettere a ragazzi con disabilità e non, provenienti da tutto il mondo di vivere una settimana all’insegna del divertimento, dell’avventura e dello svago.

Dopo lo stop forzato a causa della pandemia, per l’edizione 2022 il Maltacamp tornerà in Italia e più precisamente a Bassano Romano. Sarà infatti il Monastero di San Vincenzo Martire ad ospitare dal 30 luglio al 6 agosto, più di 400 persone tra iscritti, staff e volontari, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che si ritroveranno dal vivo per prendere parte alle tante attività in programma: laboratori, escursioni e tanto altro.

Per contribuire all’ottima riuscita di questo meraviglioso evento, il CISOM ha garantito l’indispensabile supporto logistico. Con l’aiuto di oltre 30 volontari professionisti della logistica, provenienti dai Raggruppamenti del Lazio, Umbria, Abruzzo e Toscana, ha messo a disposizione diversi mezzi per allestire il Campo quali un autocarro con gru, un autocarro per trasporto materiali, quattro furgoni per il trasporto di persone, due furgoni per trasporto materiali,  due ambulanze e quattro pick–up.

Tutto il CISOM si è unito agli instancabili organizzatori, per dare il massimo supporto al Campo Internazionale, mettendo a disposizione anche importanti strutture quali tensostruttura automontante da 240 mq, quattro moduli per i servizi sanitari di cui uno dedicato ai giovani disabili, una cucina da campo, un impianto  radio vhf per agevolare ed assicurare una veloce comunicazione tra i responsabili delle attività,  dodici gazebo, tavoli e panche per svolgere in serenità tutte le attività in programma e garantire a tutti gli ospiti una settimana speciale fatta di amicizia, risate e condivisione.